Area riservata iscritti


Registrati
Password dimenticata


Enpaf

 

L’Enpaf è l’Ente di previdenza e assistenza dei farmacisti.
Eroga pensioni, prestazioni di assistenza e indennità di maternità a tutti gli iscritti per norma di legge o di regolamento, possono beneficiarne.
L’Enpaf è, dal 2000 (Decreto Interministeriale del 7 novembre) una fondazione di diritto privato; è rimasta immutata l’obbligatorietà della contribuzione previdenziale e assistenziale dovuta dagli iscritti.
L’iscrizione all’Albo professionale dei farmacisti comporta automaticamente l’iscrizione all’Enpaf.
La data di iscrizione all’Enpaf decorre dal momento dell’iscrizione all’Ordine dei Farmacisti.
Per cancellarsi dall’Enpaf è necessario presentare domanda di cancellazione dall’Albo dei farmacisti. Non è possibile rimanere iscritti all’Albo ed essere contemporaneamente cancellati dall’Enpaf.
L’iscrizione e l’eventuale cancellazione dall’Albo vengono comunicati all’Enpaf dall’Ordine dei farmacisti, così come le variazioni dati (per esempio la residenza) del farmacista. è opportuno che la variazione del proprio indirizzo di residenza, venga tempestivamente comunicata all’Ordine dei Farmacisti.
La modalità di contribuzione prevede diverse casistiche, tra cui la contribuzione intera e varie tipologie di riduzioni.

Per accedere alla pagina relativa ai contributi ed alle varie tipologie di contribuzioni, cliccare qui.

Per accedere alla pagina relativa alla pensione Enpaf, cliccare qui.

Per poter accedere alla pagina Enpaf Online, dalla quale, tramite registrazione e successivo invio di password è possibile visualizzare il proprio profilo Enpaf e tutte le informazioni relative alla propria contribuzione, cliccare qui.